Home / News / Viaggiano con la droga in auto: nei guai due austriaci

Viaggiano con la droga in auto: nei guai due austriaci

Sono stati perquisiti dai Carabinieri di Tarvisio. Uno era in possesso di hashish e uno in possesso di marijuana

Nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 3 maggio 2021, l’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Tarvisio, durante un controllo alla circolazione stradale, all’uscita dell’autostrada A23, di San Leopoldo di Pontebba, ha proceduto all’identificazione del conducente di una Skoda Fabia con targa austriaca.

Si trattava di un cittadino austriaco di 35 anni, originario di Nussdorf Am Attersee (Austria).

La pattuglia del Norm ha subito notato il suo atteggiamento agitato. Il cittadino austriaco, fermato in uscita dal Territorio Nazionale, è risultato visibilmente nervoso, tanto che l’acume investigativo dei militari ha portato ad approfondire il controllo.

Così, a seguito di una perquisizione, sono stati rinvenuti (nel vano portaoggetti dalla portiera anteriore sinistra dell’auto) 28,3 grammi di hashish.

In merito allo stupefacente, occultato in un involucro di nylon nero, l’austriaco ha dichiarato di averlo acquistato in Spagna, luogo dal quale stava tornando.

È stato quindi accompagnato nella Caserma Carabinieri di Tarvisio per approfondire la perquisizione personale, ed estenderla al veicolo. L’uomo è stato segnalato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Udine e dovrà rispondere, penalmente, per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Il sequestro di ieri si inserisce in una serie di controlli, eseguiti lo scorso fine settimana dai reparti della Compagnia Carabinieri di Tarvisio, con l’obiettivo di prevenire gli incidenti stradali, accertando l’osservanza delle norme del codice della strada.

La pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, inoltre, nel pomeriggio di sabato primo maggio, aveva sorpreso un uomo di 40 anni, originario di Villach (Austria), in possesso di 4,5 grammi di marijuana.

Anche in quella circostanza lo stupefacente, a seguito di una perquisizione personale, era stato sequestrato.

Data la quantità, i militari avevano proceduto alla segnalazione amministrativa dell’uomo, alla Prefettura di Udine, quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori