Home / News / Artigiano finisce nel mirino dei ladri: rubati strumenti per 7000 euro dal suo capannone

Artigiano finisce nel mirino dei ladri: rubati strumenti per 7000 euro dal suo capannone

L'uomo si è accorto dell'ammanco e ha denunciato il furto ai Carabinieri della Stazione di Osoppo. Il colpo è stato messo a segno nel comune di Trasaghis

Furto ai danni di un imprenditore di Gemona del Friuli che opera a Trasaghis.

Nei giorni scorsi, l'uomo si è accorto che i malviventi si sono introdotti nel suo capannone, del paese sul lago, dal quale hanno asportato numerosa attrezzatura utilizzata per il suo lavoro, tra cui smerigliatrice, trapani, levigatrici e altri attrezzi per un danno di circa 7000 euro.

Il furto, messo a segno probabilmente la scorsa settimana, è stato denunciato ai Carabinieri della Stazione di Osoppo che adesso indagano per identificare i responsabili del colpo.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori