Home / News / Attacca le istituzioni in un video, chiuso per 2 mesi il ristorante di Polegato

Attacca le istituzioni in un video, chiuso per 2 mesi il ristorante di Polegato

Il filmato, girato all’interno del locale di Sequals e poi diffuso sui social, nel quale incitava alla rivolta, è costato al titolare 60 giorni di chiusura

Questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato e della Digos della Questura di Pordenone hanno eseguito un provvedimento di sospensione per 60 giorni nei confronti del Bar Ristorante da Teodora di Sequals.

La misura è stata disposta dal Questore Marco Odorisio per motivi di ordine pubblico. Il contitolare dell’attività, nei giorni scorsi, alla presenza di alcuni avventori, aveva realizzato un video nel locale, poi diffuso attraverso i social network, nel quale incitava alla violenza, alla rivolta e al giustizialismo nei confronti delle Istituzioni, facendo anche riferimento a gruppi organizzati.

Gli agenti hanno individuato il filmato monitorando i social network, in particolare Telegram e WhatsApp, riscontrando come le condotte, che incitavano alla violenza e alla rivolta, erano state anche riprese e stigmatizzate da network di comunicazione a rilevanza nazionale.

Sussistendo, quindi, i presupposti normativi relativamente a una conclamata e documentata situazione di pericolo per l’ordine pubblico, il Questore ha disposto la sospensione dell’attività per 60 giorni.

Il locale è stato più volte al centro delle cronache negli ultimi anni per le varie azioni, spesso anche spettacolari, del suo contitolare, Ferdinando Polegato, imitatore del Duce che non ha mai nascosto le sue simpatie per il fascismo. Lo scorso anno era stato tra quanti non avevano voluto chiudere l'attività in seguito alle disposizioni dei Dpcm nazionali.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori