Home / News / Carburanti, il consiglio regionale approva la nuova legge

Carburanti, il consiglio regionale approva la nuova legge

In arrivo 10 centesimi di sconto in più nei Comuni di confine e un'app per accedere al beneficio

Sconto carburanti, arriva l'ok del Consiglio regionale. Il testo, proposto dall'assessore regionale all'Energia Fabio Scoccimarro, è stato approvato con larga maggioranza dall'aula. Oltre ai partiti che sostengono la giunta Fedriga, ha votato a favore anche il Pd. Contrari 5 Stelle e il consigliere Furio Honsell, mentre il Patto per l'autonomia si è astenuto.

"L'aggiornamento della cosiddetta legge carburanti - dice Scoccimarro - prevede maggiori sconti, più flessibilità ed efficacia, più tecnologia, garantirà il sostegno ai cittadini e limiterà il turismo del pieno".
Le principali novità riguardano la maggiore libertà per la Giunta nell'aumentare o diminuire lo sconto alla pompa, l'aumento di 10 centesimi dello sconto nella fascia a meno di 10 chilometri dal confine e l'utilizzo di una app per l'accesso al contributo, la cui sperimentazione partirà a breve. "Per il 2023 - continua Scoccimarro - abbiamo già predisposto un capitolo da 50 milioni per garantire ancora il super sconto".
"Da una parte il Governo - dicono i pentastellati Cristian Sergo e Ilaria Del Zovo - taglia lo sconto sulle accise, dall’altra la Giunta regionale, respingendo la nostra proposta di limitarlo ai bassi redditi, mantiene un contributo a favore di chi non ne ha veramente bisogno”.

"Questa norma - tuona Honsell di Open Sinistra Fvg - non produrrà se non l'aumento delle emissioni di CO2 e accrescerà i consumi di benzina e gasolio soprattutto da parte delle classi più agiate, continuando a scaricare su tutta la collettività il costo del loro combustibile".

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori