Home / News / Via 60 metri cubi di rifiuti, il campo nomadi di Udine sarà recintato

Via 60 metri cubi di rifiuti, il campo nomadi di Udine sarà recintato

Ordinanza del sindaco Fontanini che punta a restituire decoro nell'area di via Monte Sei Busi. Il sindaco: "L’aria è cambiata"

via Monte sei Busi, udine,

Il campo nomadi di via Monte Sei Busi, a Udine, sarà recintato. Contestualmente sarà bonificata dai rifiuti anche l’area demaniale che circonda il Camposanto di via Emilia.

A deciderlo è stato il sindaco Fontanini che ha firmato un’ordinanza volta a ripristinare il decoro della zona con la rimozione di circa 60 metri cubi, tra inerti, materiale ferroso, rifiuti ingombranti e mobili, spesso dati alle fiamme.

Lo steccato e la pulizia sono stati decisi a seguito di un sopralluogo che il primo cittadino ha compiuto insieme all’assessore alla sicurezza, Alessandro Ciani, e ai tecnici di AsuFc e Arpa.

“Serve preservare e tutelare la salute pubblica dei cittadini – ha spiegato Fontanini -. Purtroppo – ha aggiunto il sindaco - paghiamo anni di gestione tendenzialmente permissiva, ma ora l’aria è cambiata ed è bene che tutti colgano il messaggio”, ha rimarcato l’amministratore.  

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori