Home / News / 2 condanne in 3 giorni, settimana difficile per un 48enne friulano

2 condanne in 3 giorni, settimana difficile per un 48enne friulano

E' stato giudicato colpevole prima per furto, poi per atti persecutori

Un 48enne della Bassa friulana in 72 ore ha collezionato due condanne dal Tribunale di Udine, per un totale di 3 anni e 6 mesi di reclusione. Lunedì il giudice ha inflitto all’uomo, difeso dall’avvocato Laura Luzzato Guerrini di Gorizia, un anno e 10 mesi di reclusione per furto. Era entrato nella proprietà di un privato e si era servito dei surgelati trovati in un congelatore. 

Più consistente la condanna di oggi - un anno, 8 mesi e 15 giorni - per atti persecutori. Bersagli dell’uomo, tra il 2020 e il 2021, sono stati la sorella e il cognato, con i quali era in disaccordo per una questione di eredità. Li ha minacciati, in un caso brandendo anche un coltello, e offesi. Inoltre ha cercato di entrare in casa loro rompendo un vetro. In quel frangente, sono intervenuti i carabinieri e lui ha cercato di prenderli a calci. Infine, ha tentato di sottrarre la bicicletta del nipote, ma il cognato è riuscito a fermarlo. 

“Pur essendo risultato capace di intendere e di volere - spiega il suo difensore - il mio assistito è una persona con problemi di socialità e di abuso di farmaci e di sostanze chimiche che incidono sul suo comportamento. Ricorreremo in appello”, conclude.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori