Home / News / Grandine su alcuni comuni. Campi e strade allagate nel pomeriggio

Grandine su alcuni comuni. Campi e strade allagate nel pomeriggio

Colpiti Tavagnacco, Tricesimo, Tarcento, Reana del Rojale e Nimis. Poca la pioggia arrivata in regione

Sulla regione affluiscono correnti settentrionali con aria fresca in quota che ha accentuato l'instabilità pomeridiana. Dal primo pomeriggio alcuni temporali hanno cominciato a interessare prima le Valli del Natisone e l'Isontino, poi la Carnia e le Prealpi. Successivamente i temporali si sono spostati sulla pianura udinese e goriziana dove hanno trovato una atmosfera calda e umida che ha contribuito alla loro intensificazione.

I temporali localmente hanno provocato piogge intense e raffiche di vento forti sia in pianura sia sulla costa. Fino alle 18 sono stati registrati i seguenti valori più significativi in un'ora: a Tarcento (52 mm), Zompitta (68.8 mm), Savorgnano (49,4 mm) e Nimis (79 mm in 3 ore).

Le raffiche di vento più significative hanno toccato i 65 km/h con una punta a Talmassons di 86 km/h. Sono state segnalate anche numerose grandinate.

EVOLUZIONE. Ora i temporali sono usciti dalla regione e nelle prossime ore il tempo andrà progressivamente stabilizzandosi anche se sarà ancora possibile qualche locale rovescio.

EFFETTI AL SUOLO. Dal tardo pomeriggio si segnalano eventi di caduta alberi nei Comuni di Santa Maria La Longa, Lestizza, Cormons San Vito al Torre, Aiello del Friuli, Romans d’Isonzo, Reana del Roiale, Povoletto e Tarcento. Sono proseguite poi le attività di monitoraggio sul territorio da parte dei gruppi comunali di Protezione Civile nelle aree colpite dai temporali.

Da inizio allerta hanno operato diverse squadre di volontari dei Comuni interessati dai temporali per interventi e monitoraggio sul territorio.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori