Home / News / Litiga con i genitori e si taglia ad un braccio, paura a Premariacco

Litiga con i genitori e si taglia ad un braccio, paura a Premariacco

Una trentatreenne dopo aver litigato con i genitori ha afferrato una lama e si è tagliata all'avambraccio. Indagano i carabinieri di San Pietro al Natisone

Litiga con i genitori e resta ferita ad un avambraccio. Momenti di apprensione, ieri sera, in via Fiore dei liberi, a Premariacco, per un dissidio familiare. Una donna di 33 anni, al termine di un diverbio con i genitori, ha preso in mano un coltello da cucina e si è procurata un taglio all’avambraccio. Soccorsa dai sanitari del 118, è stata trasportata all’ospedale di Udine. Indagini dei carabinieri di San Pietro al Natisone.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori