Home / News / Maturità, sui banchi in FVG novemila studenti per il ritorno della prova scritta

Maturità, sui banchi in FVG novemila studenti per il ritorno della prova scritta

Tra le tracce il Covid, Verga, Pascoli e Liliana Segre. Nessun accenno alla guerra tra Ucraina e Russia

E' cominciata la prima prova della Maturità 2022, che vedrà impegnati sui banchi del Friuli Venezia Giulia quasi novemila studenti. Poco prima delle otto alle scuole è stata inviata la chiave digitale per poter accedere al sito del Ministero contenente le tracce, e al suono della campanella è cominciata la prima prova, di nuovo scritta dopo gli anni di Covid e gli orali. Il primo autore che gli studenti si sono trovati davanti è stato Giovanni Pascoli, con un brano tratto da Myricae, tornando nelle tracce della maturità dopo 32 anni. La seconda proposta è una novella di Giovanni Verga. Per la tipologia b invece, cioè l'analisi di un testo, il brano scelto fa parte di "La sola colpa di essere nati", scritto da Liliana Segre, insieme a Musicofilia di Oliver Sacks e al discorso pronunciato dal premio Nobel Giorgio parisi l'8 ottobre alla Camera dei Deputati. Infine la tipologia c, con le tracce legate al Covid e alla Didattica a distanza.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori