Home / News / Peggiorano i dati Covid: +26% casi in Friuli Venezia Giulia

Peggiorano i dati Covid: +26% casi in Friuli Venezia Giulia

Regione in controtendenza rispetto all'incidenza media registrata in Italia. L'analisi della Fondazione Gimbe

Friuli Venezia Giulia in netta controtendenza rispetto al resto dell’Italia quanto a pandemia da Covid 19: nella settimana dal 13 al 19 ottobre si registra in peggioramento per i casi positivi per 100.000 abitanti (78) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (26,7%) rispetto alla settimana precedente. Se in Italia l'incidenza si attesta a 31.7 casi ogni 100mila abitanti, in FVG segna 46.7.

Sono i dati della Fondazione Gimbe. Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (4%) e in terapia intensiva (4%) occupati da pazienti affetti a Coronavirus; la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 71,8% (contro una media, in Italia, del 74,3%) a cui aggiungere un ulteriore 4,5% (media Italia 3,8%) solo con prima dose; nello stesso periodo, i nuovi vaccinati, per 100.000 persone, che non hanno ricevuto nemmeno una dose vaccino, al 12 ottobre, è pari a 4.894 residenti; il tasso di copertura vaccinale per le terze dosi è di 4,8% (contro una media nazionale del 9,3%). In Italia i casi scendono dell’1,9%. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori