Home / News / Pota gli alberi: operaio di 45 anni muore folgorato dai cavi della corrente elettrica

Pota gli alberi: operaio di 45 anni muore folgorato dai cavi della corrente elettrica

La tragedia questo pomeriggio a Concordia Sagittaria. Sul posto i sanitari, i Vigili del Fuoco di Portogruaro e l'autoscala dal Comando Centrale di Pordenone, insieme ai Carabinieri e agli ispettori dell'Azienda Sanitaria

Un uomo di 45 anni di Concordia Sagittaria è morto folgorato intorno alle 16.30 di oggi, mentre stava eseguendo dei lavori di potatura con un carrello in elevazione, dopo essere entrato in contatto con i cavi di media tensione (non è chiaro se abbia toccato i cavi o se sia entrato nel campo magnetico dei cavi).

Inutili i soccorsi prestati tempestivamente dai sanitari: l'uomo è morto sul colpo.

Sul posto, dopo l'allarme, sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Portogruaro e l'autoscala dal Comando di Pordenone.

È successo in un'azienda agricola di Sindacale di Concordia.

Sul posto i Carabinieri di Portogruaro, coordinati dalla Procura della Repubblica di Pordenone. Per le indagini procedono gli ispettori dell'Azienda Sanitaria.

Foto d'archivio

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori