Home / News / 'Romans Langobardorum', a luglio torna la più grande rievocazione longobarda d'Italia

'Romans Langobardorum', a luglio torna la più grande rievocazione longobarda d'Italia

La nona edizione si terrà dal 2 al 4 luglio nella stupenda cornice dei laghi Fipsas. Sabato 3 luglio sarà presentato in anteprima il docufilm "Langobardi - Alboino e Romans"

Torna, la prossima estate, “Romans Langobardorum", la rievocazione organizzata dall’Associazione “Invicti Lupi”. La nona edizione si terrà dal 2 al 4 luglio e prenderà vita a Romans d’Isonzo nella stupenda cornice dei laghi Fipsas.
Il tema dell'edizione 2021 sarà “La nascita di Romans”, in questo modo verranno rivissuti tra spettacoli, esibizioni, conferenze e approfondimenti, gli avvenimenti che portarono alla fondazione longobarda del villaggio nel 568. Sarà ripercorsa anche la storia del leggendario re Alboino che condusse il popolo longobardo alla conquista della penisola italica fondando il primo ducato nel nostro Friuli. Da Forum Iulii, capitale del Ducato, il duca Gisulfo inviò alcune fare (gruppi familiari) a presidiare l’area dove in seguito sarebbe sorto e si sarebbe sviluppato l’attuale insediamento di Romans.
Romans Langobardorum offrirà a tutti i visitatori un’immersione a 360 gradi nel periodo storico longobardo e ciò avverrà attraverso l’allestimento di una grande area storica contenente varie ricostruzioni di accampamenti e variegate attività di living history gestite dai molti gruppi di rievocatori storici provenienti da varie regioni d'Italia e d'Europa (Slovenia, Ungheria, Austria, Germania, Spagna, Bulgaria); conferenze ed approfondimenti storici tenuti da importanti relatori ed esperti del settore; spettacoli ed esibizioni di combattimento storico; musica dal vivo con l’esibizione dei Ragnarök Duo - Nordic & Viking Folk Music; un'area ristoro ottimamente rifornita; la presenza di un’area per le mostre artistiche e fotografiche e di un’area dove poter conoscere gli animali da fattoria; una mostra di falconeria con esibizioni e didattiche; la presenza di un mercato antico e di un’area didattica per bambini e ragazzi; un ambiente naturale selvaggio e spettacolare.
All’interno di questa nona edizione verrà effettuata la prima proiezione in anteprima mondiale del docufilm "Langobardi - Alboino e Romans", prodotto da Invicti Lupi e Matteo Grudina e con alla regia Simone Vrech e BASE2 Video Factory. Si tratterà di un innovativo documentario sul mondo longobardo che racconterà in questo primo episodio la storia del re Alboino, l'arrivo dei longobardi nella nostra Penisola e la fondazione dell'antico villaggio di Romans, il tutto alternando fiction ad approfondimenti storici. Il cinema mescolato ed amalgamato all'approfondimento ed alla divulgazione storica diverrà uno strumento efficace che porterà lo spettatore a rimanere affascinato e coinvolto da ciò che vedrà. "Langobardi - Alboino e Romans" sarà il primo docufilm realizzato sul mondo longobardo, e si presterà a divenire un prodotto di importantissima valorizzazione storica-culturale-turistica del Nostro Territorio con una diffusione internazionale. La presentazione verrà effettuata nella serata di sabato 3 luglio.
Romans Langobardorum si presenta come la più grande rievocazione storica longobarda presente sul territorio italiano, con l'obiettivo di affermarsi sempre più nel panorama europeo. 
Anche quest'anno sarà una manifestazione “plastic free – senza plastica” vista l'adesione all’importante progetto regionale ECOFESTA.
Questa edizione, inoltre, sarà l’occasione per festeggiare i primi dieci anni di vita dell’Associazione Invicti Lupi, cresciuta esponenzialmente in questi anni e che fin dalle origini si è sempre impegnata nella valorizzazione storica del territorio.
Romans Langobardorum verrà realizzata grazie al patrocinio, al sostegno e alla collaborazione di: Comune e Civico Museo Archeologico di Romans d'Isonzo; Regione FVG; Ente Turismo FVG; Consiglio Regionale FVG; BCC Staranzano e Villesse; Fondazione CARIGO; ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana); Società Filologica Friulana; Società Friulana di Archeologia; comune di Ragogna; comune di San Floriano del Collio; comune di Cormons; unione comunale di Strassertal (Austria); museo e parco archeologico nazionale "Freilichtmuseum Elsarn" (Austria); casa di produzione cinematografica "Base2 video factory" e azienda “Bl2 Store”; UISP, unione italiana sport per tutti; Centro servizi volontariato FVG; Ecofeste FVG; ente castello dei Conti Formentini di San Floriano del Collio; Gruppo di ricerca "I Scussons" di Romans d'Isonzo; Associazione "Liberatorio d'Arte" di Romans d'Isonzo; Associazione “La Piccola Fattoria del Cumugnai”; Laghi Fipsas di Romans d’Isonzo; associazione "Italia Medievale"; e molte altre associazioni, aziende e realtà locali.
E' possibile effettuare una donazione alla campagna di crowdfunding al seguente link sulla piattaforma “GoFoundMe”: https://gf.me/u/y9fk3p
Sul canale youtube potrete vedere i teaser di presentazione del Docufilm "Langobardi - Alboino e Romans" e i cortometraggi relativi alla rievocazione storica Romans Langobardorum.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori