Home / News / Scuola, «No la green pass anche per andare in bagno»

Scuola, «No la green pass anche per andare in bagno»

L’avvio ufficiale delle lezioni è fissato per il 16 settembre, ma già diversi studenti del Fvg sono tornati sui banchi. Anche il presidente Fedriga ha accompagnato i suoi figli in classe

La maggior parte degli 829mila studenti del Friuli Venezia Giulia tornerà in aula il 16 settembre, ma questa mattina in regione è già suonata la campanella per alcuni istituti. Ad accompagnare i propri figli in classe è stato questa mattina anche il Governatore Massimiliano Fedriga, che poco dopo in diretta tv, a Morning news su Canale 5, ha detto: "Il nostro obiettivo è mantenere la presenza in classe al 100% per tutto l'anno scolastico. Nuovi lockdown penso siano insostenibili per il Paese". Fedriga ha riferito di aver visto oggi nella scuola dei figlia una situazione assolutamente tranquilla e per i genitori nessun problema".

Oggi ritorno sui banchi per 3milioni 865mila studenti di Abruzzo, Basilicata, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Umbria, Veneto, Valle d'Aosta e Provincia di Trento. Le lezioni sono riprese il 6 settembre nella Provincia di Bolzano, mentre inizieranno domani, 14 settembre, in Sardegna, il 15 settembre in Campania, Liguria, Marche, Molise e Toscana, il 16 settembre in Friuli Venezia Giulia e Sicilia. Le vacanze dureranno invece fino al 20 settembre per gli studenti di Calabria e Puglia. Con oggi è entrata in funzione l’apposita piattaforma per il controllo del Green pass al personale scolastico e ai genitori degli alunni che entrano negli istituti.

Sulla certificazione verde è tornato in tv anche il presidente Fedriga, che ha precisato di essere "contrario a chi vorrebbe mettere il Green pass anche per andare in bagno", perché si deve "trovare un equilibrio sociale per tenere assieme il Paese". Cosa che "Matteo Salvini ha fatto con grande lungimiranza" ha precisato il Governatore, che ha poi ipotizzato che se anche una Regione dovesse passare in zona arancione o rossa, col Green pass si può tenere aperto". Secondo Fedriga, è "sbagliato paventare nuovi lockdown perché quest'anno abbiamo armi in più che danno un'alternativa”.

Tornando alla ripartenza della scuola, oggi è arrivato anche il messaggio del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. "Siamo tornati in classe, è una gioia vedere le classi piene di ragazzi. Riparte una scuola che deve non solo riaprire – ha detto - ma anche ripensarsi, deve tornare a essere il centro della nostra comunità ed essere conscia di se stessa. Il compito della scuola quest'anno è farci sentire Paese".

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori