Home / News / Spopola in diverse piazze d'Italia il Babbo Natale semisdraiato di Udine

Spopola in diverse piazze d'Italia il Babbo Natale semisdraiato di Udine

Ha gemelli ovunque. L'installazione tanto criticata nel capoluogo friulano ha trovato l'apprezzamento di diverse amministrazioni comunali

Tanto deriso a Udine, quanto apprezzato in altre città d’Italia. Il Babbo Natale semisdraiato scelto dal Comune di Udine per addobbare e colorare piazza della Libertà in realtà ha diversi gemelli sparpagliati nel Belpaese. Dalle Marche, alla Liguria, dal mare alla montagna, il mega bambolone natalizio appare davanti a vari monumenti storici o al centro di numerose piazze storiche del Belpaese.

Gemelli della mascotte udinese si trovano ad esempio ad Arezzo, in Toscana, nel fondovalle della Valsugana, più precisamente a Levico Terme, circondato dalle montagne del Lagorai, a Tolentino, in provincia di Macerata, o a Varazze, in provincia di Savona.

Ovunque troneggi, la grande sagoma è stata decorata con fantasie e corredi scenografici differenti. In nessun'altra città, però, si sono registrate così tante critiche come quelle che ha coinvolto il Babbo Natale friulano. A Udine, in virtù della strana posa scelta dai suoi creatori, il mega bambolone è stato definito 'stanco', 'brillo', 'sdraiato', un lontano parente dei ‘Simpson', ma addirittura è stato giudicato uno ‘scempio’ estetico da alcuni esponenti politici dell’opposizione.

Al di là delle opinioni e dei gusti personali, va detto che il mega Santa Claus - illuminato da centinaia di luci al led e realizzato in diverse dimensioni - è stato ideato in primo luogo per piacere ai bambini, oltre che per essere immortalato nei 'selfy' da condividere, poi sui social o da custodire negli album di famiglia.

Un vero business per chi commercializza l'addobbo, ma anche un successo per quei Comuni che hanno deciso di puntare sul simpatico pupazzone natalizio.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori