Home / News / Si ubriaca ad un compleanno, minorenne vandalizza il centro di Pordenone

Si ubriaca ad un compleanno, minorenne vandalizza il centro di Pordenone

Identificato il ragazzino che ha danneggiato un bar, biciclette, veicoli, monopattini elettrici e la pista di pattinaggio

È stato individuato uno degli autori che la notte fra il 15 e 16 gennaio 2022 si era reso protagonista di atti vandalici in piazza XX Settembre e piazzale Ellero dei Mille ai danni di un Pubblico Esercizio, di biciclette, di autoveicoli, della Pista di ghiaccio e di monopattini elettrici Nell’ambito dei controlli finalizzati alla tutela della sicurezza urbana, il 16 gennaio scorso la Polizia Locale di Pordenone – Cordenons era intervenuta in piazza XX Settembre dov’era stato segnalato che nella notte, ignoti autori, avevano perpetrato atti di vandalismo in quella zona. Le indagini si erano rivelate da subito complicate in quanto l’area era già stata pulita e ripristinata prima del ricevimento della comunicazione da parte del Comando di Polizia Locale e del successivo intervento degli agenti. Veniva effettuata quindi una minuziosa osservazione delle immagini delle telecamere, che seppur in orario notturno e con scarsa luce, mettevano in risalto piccoli particolari del vestiario e fattezze fisiche.

Successivi appostamenti e osservazioni della zona, permettevano agli agenti di risalire ad alcuni membri del gruppo presente quella sera. Dall’attività di investigazione emergeva nella notte del 16 gennaio, verso le ore 02:00 un ragazzo minorenne dopo aver festeggiato il compleanno di uno dei membri del gruppo ed aver assunto numerosi alcolici, si rendeva responsabile di turbativa della sicurezza urbana, prendendo due monopattini elettrici e gettandoli nella pista di ghiaccio presente in Piazza XX Settembre, buttando a terra una lastra in plèxiglass di un bar, trascinando dei velocipedi sulla sede stradale e sferrando un calcio ad un veicolo in piazzale Ellero dei Mille. La persona veniva convocata in Comando accompagnato dall’esercente la responsabilità genitoriale per essere sentito in merito alla vicenda. Venivano altresì ascoltati altri membri del gruppo presenti quella sera e sono in corso accertamenti per risalire ad eventuali altri autori dei danneggiamenti.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori